Corporate 27/08/2021

Berkshire Hathaway HomeServices, la rete di intermediazione immobiliare che fa riferimento a Warren Buffett e che opera in Italia in partnership con Maggi Properties, continua la sua strategia di espansione con un focus nelle principali città del nostro Paese.

In questo momento Berkshire Hathaway HomeServices sta conducendo analisi e incontri per individuare partner strategici che entrino a far parte della sua rete, ampliando così il network ed estendendone la presenza e i servizi nelle aree più dinamiche e apprezzate del nostro Paese.

Warren Buffet, i piani di sviluppo immobiliare in Italia

Secondo la Berkshire Hathaway la domanda di immobili di pregio in Italia ha mantenuto una forte attrattiva per gli operatori stranieri, nonostante un generale rallentamento dell’economia causato dalla crisi sanitaria globale.

Il piano di espansione strategico della società Usa ha come punto di partenza le zone di Milano, Roma, Como e Porto Cervo. Una scelta dettata dal fatto che si tratta di località conosciute in tutto il mondo per le capacità di relazioni, business, nightlife, arte e cultura, queste città continuano a essere molto richieste da interlocutori di alto standing.

“Far parte di una rete di intermediazione globale permette di attrarre investitori da ogni parte del mondo e gestire patrimoni immobiliari esclusivi, sfruttando al massimo le potenzialità del real estate italiano”, afferma Marcus Benussi, Managing Partner & General Counsel di Berkshire Hathaway HomeServices – Maggi Properties. “La fiscalità agevolata per gli investitori stranieri è un volano per le transazioni immobiliari internazionali, soprattutto di fascia alta. Queste prime quattro provincie scelte per il nostro sviluppo in Italia rappresentano location di rilevante interesse per il portfolio di interlocutori esteri”.

Milano è leader nel segmento lusso. La capitale meneghina, motore trainante dell’economia italiana, spicca tra le città europee più vivaci e attira investitori in ambito residenziale. La crisi non ha frenato nemmeno gli investimenti dei top spender che desiderano soluzioni di pregio come ville, attici e appartamenti con grandi metrature nella sempre eterna Roma. La zona di Como, con l’attrattività mondiale del suo lago set di molti film di successo, è richiesta dai compratori stranieri interessati a immobili di lusso, dove privacy e riservatezza in un contesto raffinato la fanno da padrone.

Infine, continua il trend internazionale che vede crescere la ricerca di una soluzione unica per le vacanze nelle località turistiche costiere: spicca tra tutte Porto Cervo, la cui offerta di abitazioni contornate da mare cristallino, natura selvaggia e quiete rende questa destinazione inimitabile.

“Il nostro obiettivo è espanderci sul territorio italiano attraverso la partnership con agenzie immobiliari leader nella propria area di influenza e realizzare operazioni di rilevanza strategica, capaci di estendere la presenza del network in Italia. Siamo molto selettivi perché il nostro è un percorso di medio lungo periodo e vogliamo avvicinare solo i migliori potenziali candidati”, continua Marcus Benussi.

“Selezionare le migliori realtà del real estate italiano rappresenta una leva strategica del nostro posizionamento come leader di settore nel comparto lusso, offrendo agli investitori un portfolio esclusivo di immobili di prestigio. I nostri valori di fiducia, integrità, stabilità e longevità devono trovare perfetta sintonia nei partner per consentire la grande crescita che proiettiamo in Italia”.

Fonte: Wall Street Italia

26 Agosto 2021, di Massimiliano Volpe